Tra le tradizioni natalizie: “il Vin Brulè”

Elencare tutte le tradizioni del Natale è praticamente impossibile, ogni nazione e ogni regione ha le proprie, da noi in Italia settentrionale é usanza bere il vin brulè, bevanda calda a base di vino rosso aromatizzata con spezie, scorze di agrumi e zucchero.

natale

Il vin brulè ha origini molto antiche, la sua nascita risale al Medioevo e si dice che siano stati i frati a creare questa bevanda perché grandi conoscitori di spezie.Il vin brulè era quasi considerato un elisir di lunga vita infatti sono note le sue proprietà disinfettanti, tonificanti e viene utilizzato in caso di malanni di stagione. Si è diffuso nelle popolazioni alpine o comunque nei paesi freddi dove serviva riscaldarsi con una gradevole e conviviale bevanda calda.

Ed é così che con l’arrivo del freddo e il periodo dell’avvento nelle vie dove si svolgono i mercatini natalizi nell’aria si respira una fragranza inebriante alla quale non si può resistere, in alcuni paesi viene servito alla popolazione nei sagrati delle chiese dopo la Santa Messa di mezzanotte, un buon bicchiere di vin brulè è quello che ci vuole per riscaldare anima e corpo e creare una perfetta atmosfera natalizia.

vin-brule_mercatini

La ricetta è molto semplice, quello che più conta ovviamente è la qualità del vino. Dev’essere un vino corposo, i più consigliati sono un Sangiovese, Cabernet, Merlot,Pinot nero..a voi la scelta, in base al vostro gusto.

RICETTA: 1 L di vino – 2 stecche cannella – 8 chiodi di garofano – 1 limone – 1 arancia – 1 anice stellato 200gr di zucchero.

Tagliare in modo sottile la scorza del limone e dell’arancia, senza prendere la parte bianca, renderebbe amaro il vostro vin brulè. In un tegame versare lo zucchero, la scorza degli agrumi, le spezie e per ultimo il vino, portare lentamente a bollore. Far bollire circa 10 min. mescolando finché non si sarà sciolto lo zucchero. A questo punto avvicinate una fiamma alla superficie e lasciatelo fiammeggiare. Filtrate con un colino e servitelo fumante!

BUONE FESTE E BUON VIN BRULÈ A TUTTI!

buon-natale

Un pensiero su “Tra le tradizioni natalizie: “il Vin Brulè”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *