Sushi il Clandestino: non solo sushi!

Al Clandestino, in centro a Lugano, il pesce arriva fresco tutti i giorni e se Bianca e Xavier non lo ritengono di prima qualità, lo rimandano indietro al fornitore perchè il loro cavallo di battaglia è servire un prodotto che sia sempre al top di gamma.

La proposta del giorno è il loro punto di forza, il menù cambia tutti i giorni, dando la possibilità al cliente di scegliere tra un piatto vegetariano o un piatto di carne. Ideale per la pausa pranzo, questi piatti sono l’ideale connubio di gusto e leggerezza. Nel creare la proposta culinaria Bianca e Xavier, oltre a soddisfare il palato, pensano anche al benessere del cliente. Scordatevi la sensazione di pesantezza e quel fastidioso senso di sonnolenza, inoltre viene offerta un’ottima tisana allo zenzero e il tutto a soli 12 fr. Mangiare bene e sano a questo prezzo a Lugano è una vera rarità.

polpette di manzo al curry verde con verdure e lemongrass

 

cereali, legumi e verdure al curry indiano con mix di noci tostate ai semi di cumino

Nel periodo invernale per scaldarci il Clandestino come entrata al piatto del giorno propone anche una zuppetta che può essere vegetariana o di carne in base alla proposta del menù e dal martedì al venerdì potrete gustarvi anche un ottimo ceviche alla peruviana che viene eseguito al momento.

Il Clandestino nasce circa 15 anni fa, Marco Sassi, il padre di Bianca, fu il primo a portare il sushi nel canton Ticino. Aprí prima il sushi roll in un’altra zona di Lugano per poi trasferirsi in corso Elvezia, cambiando il nome del locale in Clandestino. Il perché del nome rimane avvolto in un’alone di mistero.

Alcune delle ricette sono state tramandate dal papà, altre sono inventiva di Bianca ed insieme ai piatti spettacolari di Xavier, fanno del Clandestino la boutique del take away. Il segreto di un ottimo sushi dipende non solo dalla freschezza del pesce, ci spiegano Bianca e Xavier, ma sta anche nel saper cuocere e condire il riso alla perfezione. Per quanto riguarda i piatti di carne, usano esclusivamente prodotti Svizzeri per promuovere i venditori locali.

Ma il Clandestino non è solo take away, offre la possibilità di prenotare i vostri piatti preferiti, chiamando la mattina entro le nove. Il vostro sushi verrà creato a doc secondo le vostre esigenze, come un sarto cuce il vestito su misura.

A richiesta organizzano servizi catering e se volete organizzare un banchetto speciale a casa vostra, Bianca e Xavier cucineranno per voi, consegnandovi a domicilio la cena pronta da servire in tavola.

Si può dire che il Clandestino non è solo sushi ma tocca diverse latitudini. Il clandestino vi fa viaggiare!!!

Seguite la loro pagina Facebook (sushi il clandestino) per rimanere aggiornati sulle proposte del giorno del Clandestino!

Un pensiero su “Sushi il Clandestino: non solo sushi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *