Monteviasco: tappa al ristorante “Barchet”

Situato nella Val Veddasca, sopra il lago Maggiore in provincia di Varese, si trova un piccolo paesino Monteviasco, un gioiello incastonato nelle valli prealpine.

Non esistono strade che lo collegano al resto del mondo é possibile raggiungere questa splendida chicca tramite la funivia, inaugurata ed entrata in funzione alla fine degli anni ’80, mentre per gli appassionati di escursioni una splendida mulattiera composta da 1400 gradini (circa un’ora di cammino) vi porterà al paesino.

sentieri

Una volta arrivati siamo certe che ne rimarrete affascinati dall’atmosfera surreale e dalla vista incantevole. Noi siamo arrivate per l’ora di pranzo e dopo aver  passeggiato tra i vicoli storici, trovare un luogo di ristoro non é stato difficile poiché Monteviasco offre più ristoranti. Noi ci siamo fatte catturare dall’insegna caratteristica in legno “Ristorante Barchet“, locale che anche esternamente rispetta la tipologia del luogo.

Dopo aver dato un’occhiata al menú esposto all’esterno ci siamo accomodate nel piccolo balconcino all’entrata del ristorante, ci ha accolto subito la ragazza descrivendoci e consigliandoci il loro menu nei minimi dettagli con professionalitá, primo impatto decisamente positivo.

Abbiamo trovato una gestione eccezionale e disponibile a scambiare due chiacchiere con noi, trasmettendoci tutta la passione e l’amore nello svolgere il loro mestiere.

proprietariBarchet

Cucina casalinga, la loro forza é che fanno tutto in casa a partire dal pane, aromatizzato con la curcuma, le noci, erbe aromatiche a dipendenza del periodo, alla pasta ai dessert; é stato il primo ad aver proposto il gelato con latte di capra.

Noi abbiamo ordinato un tagliere di affettati e uno di formaggi  accompagnati da una mostarda di frutta squisita. I loro prodotti rigorosamente provenienti da aziende agricole e produttori locali.

tagliere affettati e formaggi

La particolarità a fine pasto come digestivo é un bicchierino di liquoricino, ricetta nata dalla passione del proprietario, il quale ha dedicato tre anni per trovare il giusto equilibrio tra erbe spontanee ed erbe coltivate. Ogni primavera raccoglie le sue erbe che la Rossi D’Angera provvede a lavorarle e trasformarle in questo liquore. Noi abbiamo fatto l’errore di portare a casa solo una bottiglia… dovevamo prenderne almeno due!!!

liquoricino

Aperto nel periodo estivo tutti i giorni, vi consigliamo di chiamare per verificare la disponibilità.

Ristorante Barchet, via Leonardo da Vinci, 1 21010, Curiglia, Loc. Fraz. Monteviasco

tel.: 0332 – 568402 oppure 348 – 8839418

4 pensieri su “Monteviasco: tappa al ristorante “Barchet”

  1. I’ve been browsing online more than 3 hours nowadays,
    yet I never found any attention-grabbing article like yours.

    It is beautiful price enough for me. Personally, if all site owners and bloggers made good content as you probably did, the web can be much
    more useful than ever before.

  2. Greetings from Idaho! I’m bored to tears at work so I decided to check out your
    site on my iphone during lunch break. I really like
    the knowledge you provide here and can’t wait to take a look when I get home.
    I’m surprised at how quick your blog loaded on my mobile ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyways, superb site

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *